Supporto consulente: Esperto in materia autoscuole

Valerio Platia

Esperto in materia autoscuole

Inviati a: Esperto in materia autoscuole- 50 quesiti

10/12/2009 inviato da CAMPA MAURO

Buongiorno sig. Platia, vorrei chiedere, visto che la mia impiegata preposta dell'autoscuola, si dimette e va da altra parte, e ci siamo accordati per mantenere "aperta" l'autosc. per un contratto part-time. 1) E' vero che con il nuovo decreto si ventilava la possibilita' che il preposto dovesse lavorare a tempo pieno? E se non riuscissi a fare il contratto (visto che si parla di marzo 2010), prima dell'uscita tanto attesa di detto decreto? In attesa porgo cordiali saluti. Campa Mauro.

07/11/2009 inviato da MASCHIO PAOLA

Buongiorno sig.Platia, parliamo di CQC. Abbiamo finalmente visto pubblicato il decreto che aspettiamo da mesi, ora chiedo subito un chiarimento iniziale prima di sprofondare nella lettura: chi può accedere ai corsi accelerati per il conseguimento CQC? Leggendo il decreto del 22/12/2008 214 credo di aver capito quanto espongo sotto, vorrei sapere se ho capito giusto: ho 21 anni, patente C+D, ho la cqc merci (ottenuta per titoli), seguo il corso "di integrazione" da 70 ore, conseguo cqc persone e posso guidare da subito qualunque autobus; stesse condizioni: ho 21 anni, pat.c+d, cqc merci, seguo il corso "di integrazione" accelerato da 35 ore, DEVO ASPETTARE IL COMPIMENTO DEI 23 ANNI PER POTER GUIDARE QUALSIASI AUTOBUS, FINO AD ALLORA HO IL LIMITE A 50 CHILOMETRI OPPURE A 16 POSTI; ho già compiuto 23 anni, pat.C+D, cqc merci, seguo il corso accelerato da 35 ore e ottengo cqc persone valida per qualsiasi autobus da subito. Ho capito bene? Stesso discorso anche per la cqc merci? se a 18 anni seguo il corso accelerato fino a 21 non posso superare le 7,5 tonn, ma dopo averli compiuti le limitazioni DECADONO? Chiedo questo perchè può anche sorgere il dubbio, invece, che FINO A 21 ANNI PER LE MERCI E FINO A 23 ANNI PER LE PERSONE non si possa frequentare il corso accelerato ma solo quello ordinario.La ringrazio fin d’ora per l’attenzione che vorrà porre al presente quesito e attendo la risposta, grazie Paola Maschio

06/10/2009 inviato da DI MAIO VINCENZO

SALVE, VORREI SAPERE, SE PER LE AUTO DELLE AUTOSCUOLE SARANNO SOGGETTE A LIMITAZIONI DI POTENZA, PREVISTE PER I NEOPATENTATI. GRAZIE

01/10/2009 inviato da FABRIS LUCA

Ciao Valerio, coloro che si esercitano con moto 125 cc avendo lo specifico foglio rosa, hanno anche la limitazione territoriale, cioè si devono muovere solo nei confini della provincia il cui D.T.T ha rilasciato l'autorizzazione? Perchè per la polizia che ha fermato un allievo sembra di sì!!! saluti

01/10/2009 inviato da PERRETTA FULVIO

E' vero che per il rilascio di CIG senza esami la persona doveva essere maggiorenne alla data del 2005 altrimenti deve fare gli esami?Scusami se porto fretta nella risposta.Cordiali saluti

29/09/2009 inviato da AMATO ALESSIO

Salve, vorremmo avere delle delucidazioni riguardo all'apertura di una nuova autoscuola. In provincia ci hanno detto che un unico individuo può essere titolare di più autoscuole ma per ogni autoscuola deve invece avere un responsabile con il titolo di insegnante e istruttore e almeno due anni attestati di esperienza. Possedendo già un vecchio decreto, nell'apertura di una seconda autoscuola saremmo ugualmente soggetti a questi vincoli? Acquisendo e rilevando un altro vecchio decreto, oltre a quello già in possesso, potremmo aggirare il problema del responsabile con due anni di esperienza per ogni sede? Inoltre neanche negli uffici della provincia sono stati in grado di fornirci un documento dal quale poter reperire informazioni chiare e precise riguardo questi argomenti, come per esempio una versione aggiornata del decreto 317 che non sia quella del 1995!!! Attendiamo vostre notizie Alessio Amato "Autoscuola Amato" Muro Leccese (LE)

19/09/2009 inviato da VALENTI GILBERTO

A fine luglio abbiamo sentito che doveva entrare in vigore un nuovo pacchetto sulla sicurezza comprendente un sacco di nuove cose (tasso alcolemico 0,0 per neopatentati e autisti profess, etc.). E' già stato approvato qualcosa o è ancora tutto fermo? grazie per la risp..

19/09/2009 inviato da FERRARO ANTONIO

GENTILE SIGNOR PLATIA LA CONTATTO PER SAPERE QUALI SONO LE SANZIONI CHE SCATURISCONO ALLA GUIDA DI UN AUTOCARRO SENZA ESSERE IN POSSESO DELLA CQC E QUALI NORME LO REGOLANO CON L'OCCASIONE LE PORGO' CORDIALI SALUTI

16/09/2009 inviato da TETTA GIUSEPPE

Caro dott. Platia, alcune persone nel periodo tra il decreto e la legge Bersani hanno presentato la DIA per l'apertura di autoscuole pur non avendo entrambi gli attestati da insegnante e istruttore. Quello che non ricordo e se per l'apertura di quella sede era obbligatorio avere un preposto. Vi rigrazio anticipatamente.

12/09/2009 inviato da PITTAU FRANCESCO GIUSEPPE

BUONGIORNO, SONO UN TITOLARE DI AUTOSCUOLA, ASSOCIATO A.R.C.A. VORREI SAPERE SE E' POSSIBILE INSERIRE NEL PARCO VEICOLARE DELL'AUTOSCUOLA AUTOVETTURE USATE, E SE AFFERMATIVO QUALI CONDIZIONI DEVONO ESSERE RISPETTATE.IN ATTESA DI CORRISPONDENZA. SALUTI DALLA SARDEGNA.

Cerca le Scuole Guida

Scuole Guida

Cerca le Scuole Guida
Cerca gli Studi Consulenza Automobilistica

Studi Consulenza Automobilistica

Cerca gli Studi Consulenza Automobilistica
Scopri le Scuole Nautiche

Scuole Nautiche

Cerca le Scuole Nautiche