Mobility n° 36

Il trimestrale delle Autoscuole e degli Studi di Consulenza

EDITORIALE - DICEMBRE 2017

Fine d’anno e tempo di bilanci, fortunatamente positivi! E il merito è tutto vostro, trovo quindi giusto dirvi Grazie!

La nostra Associazione infatti sta andando alla grande, e questo grazie a voi cari vecchi e nuovi associati che ci seguite nelle iniziative sul territorio e negli eventi che organizziamo contribuendo a far crescere la nostra Confarca e la categoria tutta. Grazie perché continuate a darci fiducia, quella che ci permette di lavorare bene al vostro fianco, e al fianco di tutte le nuove segreterie locali istituite, come quella recentissima di Catania, solo due settimane fa, senza dimenticare Oristano e Reggio Calabria.

Si è formata in questi anni un’ottima squadra, che ci sta consentendo di ottenere importanti risultati e di essere presenti sulle varie problematiche territoriali e nazionali.

Uno dei settori che maggiormente si è impegnato in questi ultimi anni, è sicuramente quello della Nautica, forse dei tre, il meno regolamentato fino ad oggi, ma che ha ottenuto ottimi risultati, merito di un lavoro certosino del nostro Segretario nazionale Scuole Nautiche Adolfo D’Angelo, che si è impegnato tantissimo per cercare i giusti riconoscimenti per la categoria da lui rappresentata.

Ottimi risultati anche per le autoscuole, con il Segretario nazionale Claudio Martini, dove agli incontri con il Ministero, in particolare con la Divisione 5, abbiamo portato il nostro contributo con importanti proposte di rivisitazione dell’art.335 della normativa che regolamenta, in generale, l’attività delle Autoscuole.

Sotto il profilo degli Studi di  Consulenza ci siamo impegnati nel documento unico di circolazione con una serie di tavoli tecnici fatti al Ministero, dove ovviamente è sempre stato presente e propositivo il nostro Segretario nazionale Manuel Schiavo. Il tutto avrà i risultati probabilmente nel primo trimestre del prossimo anno, ma abbiamo ben seminato in questo 2017.

Infine non per ultimo il Progetto Giovani Conducenti, che ci vede coinvolti come protagonisti in questa esperienza, con il nuovo rifinanziamento che ha permetterà anche chi era stato escluso dalla prima trance, di essere rimesso in graduatoria, un’ottima opportunità di lavoro per tutti i colleghi che hanno aderito.

Abbiamo lavorato tanto e tanto lavoreremo ancora, e questo Grazie a voi, che così numerosi ci seguite da tanti anni. Che il 2017 finisca serenamente e che la sua energia venga trasmessa al nuovo 2018, per trascorrerlo insieme, perché mai come nel nostro caso, l’unione fa la forza.

Auguri di cuore da me e da Confarca…e grazie ancora!

Paolo Colangelo

Presidente CONFARCA

 

 

 

Mobility Online - 35 news

Cerca le Scuole Guida

Scuole Guida

Cerca le Scuole Guida
Cerca gli Studi Consulenza Automobilistica

Studi Consulenza Automobilistica

Cerca gli Studi Consulenza Automobilistica
Scopri le Scuole Nautiche

Scuole Nautiche

Cerca le Scuole Nautiche